.
Annunci online

LaLottaDegliDei
Contro la stupidità umana, non vi aspettate aiuto da me
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Il mio primo blog

La mia libreria

Sul mio comodino, ora c'è

More about Memorie di un rivoluzionario

Epitaffio:
Contro la stupidità umana
anche gli dei lottano invano

F. Schiller



Sezione Banner

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog


Questo blog non è un quotidiano, nè una rivista.
Non ha un aggiornamento fisso, quindi non si possono applicare
le norme relative alla stampa.
Dove possibile è sempre citata la fonte delle immagini, foto o disegniche compaiono nel blog.I commenti stupidi e le gratuite pubblicità verranno eliminati dal titolare del blog il prima possibile o comunque non appena ne verrà a conoscenza.
Licenze


Tutti i testi di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Common



politica interna
Diritti alla meta
17 dicembre 2008
I fatti su Eluana Englaro e la sua vicenda sono, o dovrebbero essere noti a tutti, così come le prese di posizione di alcuni esperti moralisti, tipo la chiesa cattolica insomma.
A coloro i quali non sanno di cosa stia parlando, beh auguro di riuscire a trovare presto un chirurgo per completare la loro lobotomia.
Comunque, una sentenza della Cassazione conferma il diritto di una persona di decidere della propria vita, della sua continuazione o della sua fine.
La sentenza non è una legge, quindi significa, tanto per dirlo a qualche beghino, che non è che verranno uccisi tutti quelli che stanno male, sono brutti o handicappati. O ebrei. Quelle sono le leggi razziali promulgate dal fascismo. O la mancata apposizione della firma da parte dello stato del Vaticano sulla dichiarazione dei diritti dell'uomo.
Poi c'è un ministro della repubblica (e la minuscola è voluta) che invia una circolare, quindi un atto amministrativo, con il quale invita le regioni a non dar seguito alla sentenza della Cassazione.
La cosa fa il paio con la vicenda della cosiddetta pillola del giorno dopo, per cui medici e farmacisti si sentono in dovere di non prescriverla e non venderla in funzione della loro presunta morale superiore.
Non ho molta voglia di fare considerazioni, potete leggere alcune cose in giro per la rete, come questo e questo.
Mi viene da pensare però che stiamo preparandoci a diventare uno stato confessionale, in cui la Norma Giuridica viene sostituita dalla Norma Divina, ovviamente interpretata da umanissimi emissari del padreterno.
E così, sparuti lettori, non augurerò buon natale, o cose del genere.
Augurerò invece di trascorrere bene i giorni di festa, per chi ha le ferie, di far finta di stare in ferie per chi è in cassa integrazione, di far finta di essere sempre in vacanza per chi è disoccupato.
E di svegliarci, prima o poi.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diritti englaro chiesa sacconi morale

permalink | inviato da Icekent il 17/12/2008 alle 12:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre        agosto